Torna ad alma
Procedure concorsuali
Riconciliazione Contabile
Il Team di Alma assiste e coadiuva gli Organi della procedura concorsuale attraverso attività di due diligence, anche in forma preventiva, per la realizzazione di crediti frazionati rinvenuti nella contabilità della società posta in Procedura Concorsuale. I nostri Advisor provvederanno a visionare la documentazione contabile rilevante (partitario, schede clienti, corrispondenza commerciale, etc.) al fine di accertare il “saldo reale” ed il valore di presumibile realizzo.
Analisi di vigenza e solvibilità del debitore
Il Team di Alma, preventivamente o in concomitanza con l’attività di recupero stragiudiziale autorizzata dalla Procedura, provvede alla verifica della vigenza (reperibilità ed esistenza) e della solvibilità del debitore. L’esperienza dimostra che le schede clienti e le anagrafiche dei debitori di una società in procedura concorsuale sono spesso incomplete e non più attuali. Si rileva fondamentale pertanto provvedere all’accertamento preventivo dell’anagrafica del debitore ove poterlo rintracciare effettivamente.
Gestione e Incasso Crediti:
Il Team di Alma, a seguito di autorizzazione degli Organi della Procedura, provvede ad attivare le azioni stragiudiziali più opportune alla ottimizzazione dell’incasso in favore della Procedura. Tale attività è compiuta prevalentemente a mezzo del sollecito telefonico, attraverso opportuna verifica contabile incrociata con il debitore, e permette di verificare la corretta pretesa creditoria. Tutti gli incassi accertati e sollecitati sono veicolati sul conto dedicato della Procedura nel rispetto dell’art. 34 Legge Fallimentare.
Gestione Contestazioni, Dilazioni e Richieste Transattive:
Il team di Alma assiste la procedura anche per le particolari informazioni raccolte dal debitore in merito alla gestione delle contestazioni, alle richieste di dilazioni o di Proposte Transattive. Tali richieste verranno preventivamente evase dal Team di Alma e sottoposte, con opportuna motivazione, alla attenzione degli organi deliberanti (Comitato dei Creditori, Liquidatori, Curatori e Commissari).
Reporting verso la Procedura Concorsuale
Alma periodicamente e cumulativamente sottoporrà agli organi della procedura il Rendiconto della attività svolta con evidenza delle posizioni per le quali, ove necessario, la Procedura possa procedere con le rispettive autorizzazioni. Alma, anche grazie ad un proprio software specializzato, è in grado di dare sempre evidenza agli Organi della procedura dei pagamenti e degli incassi registrati; delle dilazioni in corso, delle posizioni in cui pende una contestazione, dei crediti che durante la lavorazione siano risultati Negativi per inesistenza, irreperibilità o cessazione del debitore. Su tali singoli crediti Alma provvederà ad istruire la posizione in maniera da suggerire agli organi della procedura la decisione di formulare formale Istanza di abbandono del credito. Negli altri casi e qualora l’attività stragiudiziale non abbia conseguito i risultati attesi, Alma fornirà analitica disamina per la conveniente instaurazione dell’azione legale più opportuna.
Clicca qui sotto e scopri i nostri servizi

Procedure Concorsuali

Alma e’ in grado di offrire soluzioni specializzate per società poste in Procedure Concorsuali (Fallimenti, liquidazioni coatte, Concordati Preventivi omologati o in Accordi di Ristrutturazione ex art. 182 bis Legge Fallimentare).

Alma offre a professionisti designati a ricoprire ruoli di Curatore Fallimentare, Commissario Liquidatore e Commissario Straordinario servizi specifici per la riconciliazione contabile del portafoglio, la tempestività delle azioni di recupero, la valorizzazione dell’attivo in favore e a beneficio del ceto creditorio

Tutte le procedure concorsuali prevedono la liquidazione del patrimonio dell'imprenditore e la soddisfazione dei creditori.

Per quanto riguarda i creditori, talvolta si verificano problemi che ostacolano una rapida chiusura delle procedure concorsuali: tra questi vi è la presenza di crediti di lunga e difficile reperibilità.

Tali problemi possono derivare da:

  • una gestione contabile non accurata;
  • frammentazione delle posizioni creditorie;
  • apparente irreperibilità del debitore e difficoltà da parte dei Curatori di rintracciarlo;
  • onerosità e tempistica delle attività giudiziarie, che vanno a penalizzare i creditori.

Il recupero dei crediti in tali circostanze è una questione delicata e può rendersi utile l'intervento di esperti nel settore del recupero crediti nelle procedure concorsuali

Alma in un click